Icone di stile_ jacqueline kennedy

Icone di stile: Jacqueline Kennedy

La sua vita è nota. Il suo carisma e la sua personalità lo sono un pò meno.

Jackie resta sempre e comunque un’ icona di stile.

 

La donna

Figlia di una famiglia alto borghese di New York, si distinse fin da piccola nell’equitazione.

Amava pittura, poesia, letteratura e fotografia.

Parlava fluentemente francese e italiano.

Divenne giornalista e proprio in uno degli incarichi ricevuti, ebbe l’ occasione di conoscere quello che diventerà suo marito nonchè presidente degli Stati Uniti.

 

Amava profondamente l’ Europa, in particolare lo stile francese nella moda.

Questo fu aspramente criticato nel corso della campagna elettorale del 1960.

Non era possibile che una first lady americana dimostrasse tanto interesse per un altro paese, doveva avere un’ immagine più patriottica.

 

Così fu scelto il sarto americano Oleg Cassini come stilista personale della first lady. Cassini disegnò per lei più di 300 abiti consoni al suo ruolo.

 

Jackie non seguiva la moda ma la disegnava. Spesso proponeva dei suoi disegni a matita, rinvenuti recentemente, a stilisti del calibro di Givenchy, Chanel, Valentino in modo da poter esaudire i suoi desideri.

 

Era anche una grande sostenitrice dei diritti civili degli afroamericani. Decise di far disegnare il suo vestito da sposa da una stilista nera e anche al funerale del marito volle che la bara fosse portata a spalla da afroamericani.

 

 

Lo stile intramontabile

Ciò che caratterizzò lo stile di Jackie Kennedy fu la semplicità, l’ eleganza e il portamento. Sempre sobria, mai eccessiva, un perfetto mix tra bon-ton e mondanità, rimanendo se stessa.

 

Celebri sono i suoi tailler Chanel, in particolare quello rosa e blu che la stilista presentò alla collezione autunno/inverno del 1961.

Jackie scelse di indossarlo proprio il giorno dell’ attentato a Dallas. Questo vestito macchiato di sangue, rimarrà nella memoria storica d’ America.

E’ ora conservato negli archivi di stato, non visibile al pubblico.

 

 

 

Il suo stile era caratterizzato da abiti semplici, spesso monocolore, dai colori forti e decisi oppure pastello.

jackie kennedy abiti pastello

 

 

Erano spesso accompagnati da cappellini sobri appena appogiati sulla testa in modo da non schiacciare la pettinatura vaporosa.

jackie kennedy cappelli

 

 

Amava gli accessori: i guanti, le borse, i grandi occhiali da sole neri che utilizzava per sfuggire ai paparazzi.

jackie kennedy guanti,borse,occhiali

 

 

Amava molto anche i gioielli

Indossava spesso collane e girocolli di perle, anche a più fili con chiusure preziose; gli orecchini erano a lobo, grandi e brillanti.

 

Nelle occasioni importanti indossava orecchini pendenti che arrivavano giusto alla mascella, preziosi, brillanti e colorati.

jackie kennedy gioielli

 

 

Utilizzava anche le spille, per evidenziare uno scollo, ma soprattutto per caratterizzare vestiti che erano spesso a tinta unita: metteva la spilla sulla spallina e se lo scollo era a barca, la metteva leggermente scesa.

jackie kennedy spille

 

 

Jackie lanciò lo “stile Capri“, cioè look che indossava durante le vacanze a Capri appunto, sia quando era la signora Kennedy sia quando diventò Onassis.

 

Lo stile era caratterizzato da pantaloni a sigaretta corti al malleolo, indossati con i tipici sandali isolani o addirittura a piedi nudi.

 

Grandi occhiali da sole e immancabili foulard che indossava spessissimo in occasioni meno formali come in vacanza e in barca, portati nel modo più difficile: legati sotto il mento o dietro le orecchie.

jackie kennedy stile capri

Jackie è stata al centro delle cronache mondane per tre decenni, ha avuto una vita privilegiata ma anche costellata di tragedie.

 

E’ una delle massime icone di stile, copiata ancora oggi.

Uno stile che ha saputo modificare insieme a lei in base al ruolo da ricoprire.

 

** P.S. Ti è piaciuto questo articolo? Potrebbe interessarti anche questo. **

In regalo l’ ebook “la storia del gioiello”

Iscriviti alla mia Lettera Senza Tempo, te ne mando una al mese dove ti racconto in anteprima tutte le novità in arrivo su Senza Tempo Jewelry, condividerò con te riflessioni sulla mia vita e sul lavoro, ti racconterò storie che mi hanno appassionato. Non mancheranno sconti e promozioni riservate a te e qualche regalo.

 






No Comments

Post a Comment