icone di stile_ lady diana

Icone di stile: Lady Diana

Lady Diana è stata una icona di stile unico e irripetibile.

Negli anni ’80 e ’90 ha stravolto le regole di un’ etichetta un pò rigida.

 

Le due vite di Lady Diana

Lo stile di Lady Diana è stato sempre ben definito. Lo possiamo dividere in due fasi della sua vita: uno quando era la Principessa Diana e un altro quando è diventata la donna Diana.

 

E’ stata sempre una ragazza semplice ma dotata di grande eleganza. Quest’ ultima è stata elevata alla sua massima potenza quando è diventata la moglie del Principe Carlo d’ Inghilterra.

 

In questo ruolo ha avuto l’ occasione di indossare magnifici abiti; allo stesso tempo non ha mai perso anche un stile più casual e disinvolto, che la accompagnava in situazioni meno formali con la famiglia e i figli.

 

Dopo il divorzio da Carlo il suo stile, finora legato ad un’ etichetta regale, diventa più morbido, più sensuale, sempre elegante e alla moda.

 

Ricordiamoci che siamo negli anni ’80 e ’90: la stravaganza, l’ opulenza e l’ eccesso la facevano da padrone.

 

Lo stile di Lady Diana

Il suo fisico longilineo, l’ altezza e l’ eleganza le permettevano di indossare qualsiasi cosa, era sempre alla moda e molto copiata.

 

Il suo guardaroba è caratterizzato da abiti in perfetto stile anni ’80: con abiti monospalla e scollati, accompagnati sempre da gioielli molto eleganti e preziosi, come girocolli di perle a più fili, orecchini pendenti molto brillanti e collane sottili con ciondoli.

abito monospalla lady diana

 

 

Il tailleur monocolore è diventato un tratto distintivo dello stile di Lady Diana, non aveva paura di indossare colori molto accesi, come erano di moda in quegli anni.

 

Come orecchini sceglieva quasi sempre dei punti luce, bottoni grandi o pendenti: fatti di pietre preziose o di perle, elementi che mettevano in risalto il suo viso.

tailleur lady diana

 

 

Ha letteralmente sdoganato il tartan, facendolo diventare elegante e regale e non solo destinato alla vita di campagna.

tartan lady diana

 

 

 

Gli abiti a pois e il blazer doppiopetto divennero capi iconici.

blazer lady diana

 

pois lady diana

 

 

Immancabili i cappelli…

cappelli lady diana

 

… e le borse sempre abbinate al colore dei vestiti, preferiva pochette o borse piccole da portare sulla spalla.

borse lady diana

 

 

Lady Diana e i gioielli

Ora veniamo ai gioielli, motivo di grandi contese tra le due nuove consorti dei principi William e Harry.

 

Lady Diana ha profondamente amato le tiare, le ha indossate spesso in occasioni formali. Per il suo matrimonio ne ha scelta una appartuta alla sua famiglia, molto leggera, che le permetteva di sentirsi a suo agio.

Dopo la sua morte è tornata alla famiglia Spencer.

 

Le altre tiare invece sono a disposizione della famiglia reale e Kate ha indossato la stessa che aveva scelto Diana in un’ occasione speciale.

tiare lady diana

 

 

Anche l’anello di fidanzamento che le aveva regalato Carlo: un solitario di zaffiro e corona di diamanti, ora è indossato da Kate, William lo ha scelto per chiederle di sposarlo.

anello fidanzamento lady diana                                                                      foto

Lady Diana è una regina di stile indiscussa, la caratteristica che l’ ha resa tale è il fatto che è riuscita a imporre il suo stile, nonostante il suo ruolo.

 

Questo l’ ha resa una donna forte, determinata e salda nei propri principi, anche se non sono mancati momenti veramente difficili nella sua vita.

 

 

** P.S. Ti è piaciuto questo articolo? Potrebbe interessarti anche questo.**

In regalo l’ ebook “la storia del gioiello”

Iscriviti alla mia Lettera Senza Tempo, te ne mando una al mese dove ti racconto in anteprima tutte le novità in arrivo su Senza Tempo Jewelry, condividerò con te riflessioni sulla mia vita e sul lavoro, ti racconterò storie che mi hanno appassionato. Non mancheranno sconti e promozioni riservate a te e qualche regalo.

 






No Comments

Post a Comment